15 agosto 2010

pieghe


[Pensieri ripiegati si sgretolano tra le dita sedotti dal calore del sole]

pensieri
calore
sole

[Vestirò solo pensieri stropicciati]

pensieri

calore
ombra

[Tra le pieghe scomposte d’un pensiero stropicciato chiaroscuri in cui danzare]

pensieri

calore
girandole

[Danza di pensieri e fiori, un soffio per lasciarli andare]

Pensieri [ormai volati via]
calore [scivola ancora tra le dita]
aquiloni [per poterli ritrovare]




[grazie al mare di Napoli ché le pieghe son sue]


"Resta ancora
resta per favore e guarda come
vola tra coriandoli di cielo
e manciate di spuma di mare.
Adesso vola.
Le piume di stelle
sopra il monte più alto del mondo
a guardare i tuoi sogni arrivare leggeri.
Vooolaaaa…
Adesso vola.
Oltre tutte le stelle, alla fine del mondo,vedrai, i nostri sogni diventano veri!"


[...i nostri sogni diventano veri. veri. vero?]

2 commenti:

  1. Ciao Naimablu!! Bello il tuo blog, mi sono iscritta..ti seguirò!!

    Ciao!!

    Sabri.

    RispondiElimina